We look at the cinema as a unique and powerful tool to explore the world around us. Movies not only entertain us, they importantly can expand our horizons, leading us on a journey that stimulates curiosity and controversy and make us confront with our deepest emotions. Films reflect the beauty and complexity of our lives.

Re della Terra Selvaggia  (Beasts of the Southern Wild)  - 2013

La Scheda

La storia

Trailer

Recensioni

Regia: Benh Zeitlin

Con: Quvenzhané  Wallis - Dwight Henry

Definito da più parti il caso cinematografico dell’anno, distribuito con successo di pubblico e di critica in patria e in numerosi Paesi, Re della Terra Selvaggia ha avuto un percorso sorprendente e magico quasi quanto la storia che desidera raccontare.

Diretto da Benh Zeitlin, giovane regista al suo esordio, con protagonista la piccola Quvenzhané Wallis di soli cinque anni, nel ruolo di Hushpuppy, Re della Terra Selvaggia è stato selezionato da Robert Redford per il suo prestigioso Sundance Film Festival, dove ha vinto il Gran Premio della Giuria, oltre al Premio per la Migliore Fotografia. Da quel momento il film ha iniziato un’ascesa inarrestabile, che lo ha portato alla ribalta dei festival internazionali più importanti aggiudicandosi il titolo di film che ha ottenuto più premi nel 2012, tra cui la prestigiosa Caméra d’Or al Festival di Cannes come Miglior Opera Prima, il Gotham Award come Miglior Regista Esordiente, 4 nominations agli Spirit Awards, Quattro Candidature agli Academy Awards, come Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Attrice Protagonista e Migliore Sceneggiatura non Originale, oltre alla consacrazione da parte di Time Magazine e Entertainment Weekly, come uno dei Dieci Migliori film dell’anno.

Re della Terra Selvaggia vanta inoltre un fan d'eccezione: Barack Obama, come racconta la celeberrima anchorwoman americana Oprah Winfrey, quale ha descritto il film come “emozionante, magico, una vera opera d’arte”.

Il film è la storia di Hushpuppy, una bambina di sei anni che vive con Wink, papà severo ma affettuoso, nella comunità soprannominata Bathtub (La Grande Vasca), una zona paludosa di un delta del Sud americano. Wink, che ha contratto una grave malattia, sta preparando Hushpuppy a vivere in un mondo dove non ci sarà più lui a proteggerla.

 

Inoltre la Grande Vasca è alla vigilia di una catastrofe di epiche proporzioni: gli equilibri naturali si infrangono, i ghiacci si sciolgono ed arrivano gli Aurochs, misteriose creature preistoriche.

 

A Hushpuppy non resta che cercare di sopravvivere e mettersi alla ricerca della madre, che per lei è solo un vago ricordo…

“Beast of Southern Wild è spettacolare”

 

President Barack Obama, People Magazine

 

“Tutti devono vedere questo film. E’ unico e indimenticabile “

Oprah Winfrey

 

“E’ difficile pensare che possa esserci quest’anno o in qualsiasi altro anno un film altrettanto poetico e visivamente straordinario che possa competere con Beasts of the Southern Wild. Un film recitato in modo superbo, girato magistralmente, un lavoro incantevole ed avvincente con una suggestive

colonna sonora”

USA TODAY

© Satine Film Distribuzione 2018